Antropologia dell'immaginario nazionale e 'processi di dis-identità' nel cinema di Luchino Visconti

Teresa Biondi
2019
Nel cinema di Visconti l'italianità è rappresentata nella sua 'disfatta antropomorfica' o nella perdita dei tratti umani dei personaggi, ed è mostrata come condizione ontologica del multi-sfaccettato immaginario nazionale che si presenta nel suo 'tessuto' culturale ibrido e in gran parte utopico poiché mai integralmente affermato come insieme di caratteristiche originarie riconoscibili in modo univoco nel paradigma della tradizione e dell'identità italiana. A partire dal 1960 le radicali
more » ... mazioni storico-antropologiche che riguardano le nuove politiche europee si inseriscono come nuovi elementi dis-identitari nel quadro culturale già in sfacelo, una condizione che non sfugge a Visconti.
doi:10.13134/978-88-32136-82-1/48 fatcat:rv5kpy52xndmznb2tpazuopf4u