Occurrence of aflatoxins in feedstuff, sheep milk and dairy products in Western Sicily

Carlo Finoli, Angela Vecchio
2003 Italian Journal of Animal Science  
Samples of feedstuffs (15), milk (40), and cheese (30) coming from sheep and dairy farms (23) or market in Western Sicily were analyzed for their respective content of aflatoxin B1 (AFB1) and M1 (AFM1) to evidence any possible indirect mycotoxin contamination risk to the consumer. Analyses using HPLC and fluorescence detection were performed after immunoaffinity column sample extraction and cleanup; AFM1 was detected in 30% of the milk samples at levels ranging from 4 to 23 ng/l and in 13% of
more » ... g/l and in 13% of the cheeses from 21 to 101 ng/kg; in the feed the AFB1 ranged from <10 to 769 ng/kg. None of the contaminated samples exceeded the legal limits set down by the European Union for milk (50 ng/l) and feed (5 µg/kg ), or that in force in the Netherlands for cheese (200 ng/kg). RIASSUNTO PRESENZA DI AFLATOSSINE IN MANGIMI, LATTE E FORMAGGI DI PECORA PRODOTTI NELLA SICILIA OCCIDENTALE. E' stata condotta un'indagine su 15 mangimi e 40 latti di pecora, provenienti da diverse industrie zootecniche localizzate nella zona occidentale della Sicilia, sul contenuto in aflatossina B1 (AFB1) e M1 (AFM1), al fine di evidenziare eventuali rischi legati alla presenza di xenobiotici in questa filiera agro-zootecnica. La ricerca dell'AFM1 è stata effettuata anche su 30 campioni di formaggio reperiti nella rete distributiva o forniti dagli stessi produttori. Le determinazioni sono state condotte mediante HPLC e rivelazione spettrofluorimetrica, previa estrazione e purificazione del campione con colonne ad immunoaffinità. AFM1 è risultata presente nel 30% dei campioni di latte con concentrazione compresa fra 4 e 23 ng/l e nel 13% dei campioni di formaggio con concentrazione compresa fra 21 e 101 ng/kg. AFB1 ha oscillato fra <10 e 769 ng/kg nei mangimi. I livelli di micotossine nei campioni positivi di latte e mangimi non hanno superato i limiti stabiliti nell'Unione Europea (50 ng/l e 5 µg/kg) mentre nei formaggi rientrano in quelli fissati dalla legislazione olandese (200 ng/kg). Parole chiave: Aflatossina M1, Latte di pecora, Formaggio di pecora, Aflatossina B1, Mangimi.
doi:10.4081/ijas.2003.191 fatcat:wfp7ztucnvchfmwkrfjiicrybi