APPUNTI PER LA STORIA DELLA CULTURA IN ITALIA

Iv, Ii Cultura
unpublished
(Cotitiiiiiaziotie : vedi fasc, prcc., pp. 91-106) Opporsi allo u scristiaiieggjamento d'Italia)i: ecco, secoiido il Conti, il pensiero di quel Partito coriservatore italia~~o, a cui insie-inc cogli ami'ci della Rnsseg~zn izczqionnle(1) e i tentava dar vita l'ctni~o stess0 della nascita di questa rivista.-Che s'6 volrito fare, C che s'è fatto dcll'iiisegnrimeiito in Italia negli ultimi venti a m i ?-,si domandava uno de' suoi scolari. E credeva di potei rispondere-con una so151
more » ... 51 parola:-Scristianeggiarlo.-Poi commentava: a Nè .col dire ' scristianeggiarlo ' abbiamo oltrepassati i confini del vero; debbono essere primi a farcene giustizia coloro i quali in questi aimi si sono adoperati a ridurre l'insegnamento a'ioro disegni: sì riputiamo di esse. stati forse inesatti per aver troppo conceduto alla discrezione; chè la frase vera e rispondente in modd adeguato agl'ii~tetldimenri di codestoro sarebbe: render atea Ia scuola ', o come, a indorare Ja, pillola, si dice scaltramente da taluno, e .per soverchia bonomia e non troppo coi~sapevolmente si ripete da qual-che altro: ' render laico l' insegnamento ' (2). «La Critica. Rivista di Letteratura, Storia e Filosofia diretta da B. Croce», 18, 1920. © 2007 ed. digitale: Fondazione "Biblioteca Benedetto Croce"-CSI Biblioteca di Filosofia. Università di Roma La Sapienza-Tutti i diritti riservati.
fatcat:ilt2sdsuxbd7piqgfedjsmyecy