Nuove Chiese Bizantine nel territorio di Siracusa

Paolo Orsi
1899 Byzantinische Zeitschrift  
Chiese Bizantine nel territorio di Siracnsa. Le escursioni archeologiche ehe per ragioui del mio ufficio devo esegoire nella provincia di Siracusa, ed in quelle di Catania e Caltanisetta, mi hanno condotto alla scoperta di nuovi monumenti, soprattutto chiese, di etä bizantina, ehe, mantenendo la promessa, io vengo qui pubblicando, come contributo e stimolo ad uno studio complessivo ed esauriente sulla Sicilia bizantina, al quäle le mie mansioni e ordine speciale delle mie ricerche non mi
more » ... erche non mi permettono di attendere. I. Oittadella presse Noto. Di questa localitä ho dato un cenno topografico nella Byz. Z. VII pag. 8, ma devo soggiungere, ehe il nome esatto della penisoletta, su eui sorgeva la sconosciuta citta, e, oggi almeno, Cittadella, non Maccari, con quest' ultima denominazione solendosi indieare dai villici altre ruiue, ehe si trovano un 3 chilometri a SO di Cittadella. 1 ) HO detto ancora ehe i veechi scrittori di topografia siciliana collocarono in questa localitä quando Eloro, quando Imacara, quando Iccara, ma sempre senza fondamento veruno; dei recenti ed autorevoli il Pais aveva pensato alla piccola e sconosciuta cittä di Trinacia o Tyracina e Holm ad Ina 2 ), ma anche questa congettura non ha piu solida base delle altre, perocche, come vedremo, a Cittadella non vi il e piu piccolo rudere di etä classica, e tutto ehe colä esiste e di tempi bassissimi e bizantini. La localitä frugata sovente da contadini e cercatori di tesori mai era stata tentata da archeologi, e fu per questo ehe nel gennaio del 1) Conviene notare ehe la toponomastica siciliana moderna e confusissima, e con grande frequenza si spostano i nomi da un sito all 1 altro; ai tempi del Fazello il luogo chiamavasi Maccari, se pure egli non fu, al par di me, ingannato. 2) Pais, Osservazioni sulla storia della Sicilia durante il dominio romano (Palermo 1888) pag. 141. Holm, Geschichte Siciliens I 366, III 471. Byzant. Zeitschrift VIII 4. 40 Brought to you by | Yale University Authenticated Download Date | 5/17/15 5:04 PM 1) Nella pianta sono segnate con piccoli ipogei. le chiese, con -f-le catacombe ed i Brought to you by | Yale University Authenticated Download Date | 5/17/15 5:04 PM P. Orsi: Nuove Chiese Bizantine nel territorio di Siracusa 615 ehe avrebbe coperto anche le aree cemeteriali, le quali sarebbero cosi i monumenti funebri piu antichi di essa. La citt era aperta, cioe άτείχιΰτος, non murata, quindi senza valore militare, malgrado la buona posizione ed il porto ehe comandava; le case piccole, rettangolari, di pessima costruzione, con soglie e piedritti di gran dimensioni ma rozze, pare fossero ad un sol piano; nei numerosi avanzi di esse non ho notato una sola pietra sagomata con eura o ehe offrisse modinature, omamenti etc.; n& stucchi o tracce di pitture; ne mosaici o marmi nei pavimenti; insomma tutto denota una popolazione modestissima anzi povera. E ehe tale essa fosse lo conferm nel modo il pi certo la necropoli. Se si eecettuino le catacombe, quattro in tutte ed abbastanza vaste, formate da un grande corridoio centrale, fiancheggiato da arcosolii polisomi, senza corridoi a loculi, e per ci , a giudicare coi criteri ehe valgono per i grandi cemeteri di Siracusa, non anteriori alla fine del secolo IV 1 ), la necropoli presenta tre tipi distinti di sepolcri: A) Piccoli ipogei scavati nella roccia e contenenti da due sino a dodici sarcofagi, per lo piu distribuiti dentro arcosolii a croce; si accede ad essi per una scaletta, e la entrata verge di solito ad Oriente; non offrono stucchi, pitture o graffiti, e si trovano sempre violati. Sono alquanto nuinerosi nella necropoli, sparsi in mezso alle tombe ad edicole, assieme alle quali parmi rappresentino il tipo del sepolcreto genti-1) II fatto έ comprovato dopo i fondamentali studi del F hrer, Forschungen zur Sicilia Sotterranea p. 77. 40* Brought to you by | Yale University Authenticated Download Date | 5/17/15 5:04 PM
doi:10.1515/byzs.1899.8.3.613 fatcat:n4elesb2fff5xjkl6b2jl6bkpe