Ambiente, Energia, Paesaggio UN MODELLO PER LA GENERAZIONE DEI VALORI E LE DECISIONI SOCIALI A SUPPORTO A Model for Generating Social Values and Decision to Support the Planning of a SCI

Della Di, U Sic, Luisa Sturiale, Maria Trovato
unpublished
Environnement, Energy, Landscape 1. Introduzione Il processo di valutazione ha un ruolo strategico nell'iden-tificazione degli scenari più sostenibili nell'ambito dell'at-tuazione delle politiche di tutela, conservazione e valorizzazione di risorse complesse, quali quelle territo-riali. A tal, proposito, i processi di pianificazione e pro-grammazione di azioni sul territorio devono essere coordinati, dalle relative valutazioni strumentali, a definire un quadro generale in cui le decisioni degli
more » ... le decisioni degli stakeholder possano convergere verso l'assetto più sostenibile in termini economici, sociali, ambientali e culturali. L'approccio valutativo diventa strumento stesso di rappresentazione delle azioni e presupposto per la decisione. Nell'ambito della programmazione e pianificazione di azioni sul terri-torio finalizzate alla tutela, conservazione e valorizzazione di un patrimonio complesso quale quello di Aree Protette, il processo di valutazione presenta un elevato grado di complessità connesso alla presenza di una pluralità di stakeholder caratterizzati da un diverso ruolo all'interno del processo, ma soprattutto da una diversa percezione e visione dell'oggetto della valutazione. In particolare, nel quadro di un processo di pianificazione partecipata o di tipo bottom-up lo "stakeholder comunità" che spesso viene tenuto fuori dal processo di decisione o che comun-que riveste un ruolo marginale, dovrebbe essere con-traddistinto da un ruolo più attivo e/o più cooperativo finalizzato alla definizione di uno scenario più sostenibile sia in termini dei soggetti coinvolti che degli oggetti a cui è finalizzata la decisione [1, 2]. La pianificazione parteci-pata dovrebbe essere il prodotto di una decisione condi-visa e negoziata tra gli stakeholder in cui spesso proprio lo "stakeholder comunità" non ha un ruolo attivo, proprio perché la struttura decisionale, e soprattutto il processo di valutazione a supporto, esclude o non rileva la perce-zione sociale o il valore socialmente percepito delle azioni sul territorio. A tal proposito, lo studio propone un mo-dello per la definizione del valore socialmente percepito delle azioni a supporto delle decisioni di pianificazione degli interventi in un Sito di Importanza Comunitaria (SIC), Abstract The planning process must be supported by the assessments on the possible scenarios. In this regard, it is instrumental to define a general framework, in which the stakeholder decisions can converge towards a more sustainable development scenario. Then, the evaluation process must become the instrument for the representation of the actions and the assumption of the decision. In particular, in the planning of actions aimed at the protection, conservation and enhancement of protected areas, the evaluation process has a high degree of complexity about the plurality of stakeholders and the different perception of the evaluating object. In a planning process of bottom-up the "social stakeholder", should take an active role and/or cooperative, but often turns out be excluded, since the assessment process is not able to detect the social perception or the value that the social actors perceive on the territorial actions. In this regard, the study proposes a model for the definition of the values that the social actors perceive of the actions, to support of the decisions of planning of some actions in a SCI area "Collina di Pentimele" (RC).
fatcat:icusinjds5hmjhk2m3drw3nhey