Proposte didattiche attorno ad un corpus di testi

Francesco Caviglia
unpublished
INTRODUZIONE La possibilità di utilizzare un computer per analizzare grandi quantità di testo è emersa fin dagli anni Settanta ed è stata una delle prime applicazioni dell'informa-tica in ambito umanistico. Grandi corpora di testi (v. riquadro 1) sono da tempo strumenti d'uso quotidiano nelle mani dei linguisti per ricerca 'pura' o applicata alla redazioni di dizionari, mentre un gruppo di ricercatori e insegnanti, prevalentemen-te di area anglosassone, ne ha proposto con energia fin dalla fine
more » ... degli anni '80 l'utilizzo a scuola in un contesto di esplo-razione del linguaggio [Johns, 1988]. Nel frattempo, grandi archivi di testi sono realmente diventati disponibili su computer a costi accessibili, in forma di grandi archivi di raccolte di giornali su CD-ROM, enciclopedie elettroniche, o siti web contenenti raccolte di testi. Queste opere elettroniche possono essere un'im-portante risorsa per diverse aree discipli-nari, con rilievo particolare per l'educa-zione linguistica. Questo articolo presenta appunto una se-rie di proposte didattiche che ruotano at-torno all'uso di un CD-ROM di testi giornalistici in lingua italiana. Le propo-ste partiranno da qualche esempio di uso di articoli della raccolta come base per at-tività di lettura e scrittura, per passare successivamente a considerare l'intera rac-colta come un ambiente per la ricerca di informazioni. Verrà infine esaminato l'uso dell'intero corpus di testi come base di da-ti linguistici da esplorare e da interrogare in un contesto di educazione linguistica in prima e seconda lingua. Si seguirà quindi un percorso che da usi didattici abbastanza assestati arriverà a proposte quasi 'di frontiera', seguendo un doppio filo conduttore: da un lato, uno strumento che ha il potenziale per aiutare l'insegnante a costruire un ricco ambiente di apprendimento; dall'altro, l'obiettivo di esercitare gli studenti in at-tività che promuovano strategie di ap-prendimento. INTERNAZIONALE E INTERNAZIONALE SU CD-ROM Internazionale è un settimanale che dal 1993 presenta in traduzione italiana arti-coli dalla più quotata stampa straniera su temi di società, politica, economia, divul-gazione scientifica, cultura e spettacoli. Ogni numero contiene, al netto della scarsa pubblicità, una cinquantina di pagi-ne formato A4, tratte in buona parte da quotidiani e periodici "occidentali" (da El Pais e Le Monde al Wall Street Journal a New Scientist, tra i più citati) con fre-quenti e interessanti incursioni nella stampa post-coloniale dei continenti afri-cano, asiatico e sudamericano (es. Jeune Afrique). Le traduzioni sono molto buo-ne, la grafica è semplice ma molto curata, con splendide fotografie, nonostante la stampa su carta economica. Insomma, un piccolo miracolo editoriale. Internazionale su CD-ROM offre poi a un prezzo molto ragionevole (quindici-mila lire) tutti i numeri usciti dall'ottobre 1993 a fine 1998, vale a dire oltre 4000 articoli (senza contare le notizie brevi) e dieci milioni di parole. Ma a che cosa serve o interessa tutto ciò per la didattica in generale e della lin-gua in particolare?
fatcat:pmhtetsmbzae7axskg2vvrsysq