La valutazione della sopportabilità finanziaria dell'indebitamento per investimenti

Paolo Giacomelli
2019
L'evoluzione del settore primario che ha caratterizzato il trascorso decennio ha modificato, rendendolo più mutevole, e con possibilità di previsione più limitate temporalmente, il quadro generale di riferimento entro il quale gli imprenditori agricoli possono definire i termini di convenienza delle scelte relative agli investimenti a medio-lungo termine. Nell'ottica delle singole imprese si può osservare infatti come le modalità di realizzazione degli investimenti, ed i relativi tempi di
more » ... izione, determinino effetti rilevanti sia sulla situazione patrimoniale che su quella finanziaria [9], e siano connessi alle crescenti condizioni di rischio entro le quali si svolge l'attività di gestione [12]. È evidente come in tale quadro assuma particolare rilievo per la singola impresa l'obiettivo della redditività, ovvero la capacità di produrre in modo continuativo nel tempo redditi elevati, attraverso il controllo e l'ottimizzazione delle diverse aree di gestione. Questo obiettivo si deve confrontare, nelle analisi che lo mettono in relazione alla sopportabilità finanziaria dell'indebitamento per investimenti, con i costi relativi all'investimento stesso e, di conseguenza, con l'effettiva possibilità di realizzare flussi finanziari positivi che coprano gli stessi. Non può essere inoltre sottovalutato il fatto che anche nelle imprese agricole, e particolarmente in quelle con elevata intensità fondiaria e volume di produzione, sta assumendo sempre maggiore rilievo la quota di investimenti immateriali, conseguenti, tra gli altri,
doi:10.13128/aestimum-7541 fatcat:2a544oimeffbpm73ot5pls3ud4