GIURETA LE CONDIZIONI IATA E LA CONCORRENZA NEL TRASPORTO AEREO DI MERCI *

Maria Paola, La Spina
unpublished
Nell'ambito del trasporto aereo di merci, assume particolare ri-levanza la questione relativa alla compatibilità delle regole che discipli-nano suddetta forma di trasporto, in particolar modo le condizioni generali predisposte dalla IATA, con le regole comunitarie e nazionali sulla concorrenza. Si ricorda, infatti, che generalmente nel trasporto aereo la stipu-lazione di un contratto avviene mediante l'adesione del contraente ad un formulario predisposto unilateralmente dal vettore aereo sul
more » ... ettore aereo sul mo-dello delle condizioni generali di contratto predisposte dalla IATA 1 ; tale formulario standard (General Conditions of Carriage), pur non essen-do vincolante per i vettori aerei aderenti alla IATA stessa, rappresenta un modello comunemente utilizzato nella predisposizione dei contrat-ti di trasporto aereo. Com'è noto la IATA (International Air Transport Association) è un organismo non governativo del commercio internazionale ed è stata fondata a l'Avana, Cuba, nel 1944, prendendo il posto della pre-cedente International Air Traffic Association fondata nel 1919. Oggi la IATA conta circa 230 compagnie aeree e rappresenta il 93% del traffi-co di linea; i suoi scopi sono principalmente quelli di promuovere il traffico aereo, promuovere la cooperazione e collaborazione con le al-* Scritto destinato al volume "Le condizioni generali di contratto nel trasporto aereo di merci", a cura di S. Bevilacqua. ** Dottore di ricerca in Diritto dell'economia, dei trasporti e dell'ambiente presso l'Uni-versità degli Studi di Palermo.
fatcat:25qjb6csqredfpe7uvifz4qfzu