Lipid requirements in the nutrition of dairy ewes

Marcello Mele, Arianna Buccioni, Andrea Serra
2005 Italian Journal of Animal Science  
The aim of this review was to contribute to the knowledge of lipid requirements in dairy ewes, by reviewing experimental papers about lipid supplementation in dairy ewe feeding. The number of trials in ewe feeding is lower than that in dairy cow feeding and, leaving calcium soap of palm oil out of consideration, there is a lack of knowledge regarding the effects of protected and unprotected lipid sources on milk yield and quality from dairy ewes. On the basis of data reported in the literature,
more » ... in the literature, the optimal dose of calcium soap of palm oil resulted to be 100-120 g/d. Also, milk fatty acid composition may be improved by adding calcium soap of fatty acids to ewe diets. The general effect of calcium salt supplementation is an increase in milk unsaturated fatty acids and a decrease in saturated ones. However, more research is needed in order to explain the effect of different fat sources (protected and unprotected) on milk yield and quality from dairy ewes. RIASSUNTO FABBISOGNO DI LIPIDI NELL'ALIMENTAZIONE DELLA PECORA IN LATTAZIONE. Lo scopo di questa rassegna è quello di fornire un contributo alla conoscenza del fabbisogno alimentare di lipidi delle pecore in lattazione mediante l'analisi dei risultati delle ricerche eseguite sull'argomento, dalle quali sono state tratte le informazioni sulla composizione della dieta e sulla produzione quanti-qualitativa di latte. Dai lavori sperimentali pubblicati sull'argomento emerge chiaramente che, fatta eccezione per i saponi di calcio dell'olio di palma, per i quali sono disponibili un numero sufficiente di dati, mancano ancora molte informazioni relative all'utilizzo delle diverse fonti lipidiche protette e non e sul loro effetto sui parametri quantitativi e qualitativi del latte di pecora. Ad ogni modo, da quanto reperibile in letteratura, è possibile stabilire tra i 100 e i 120g/d la dose di saponi di calcio dell'olio di palma in grado di influenzare positivamente la produzione di latte e il suo contenuto in grasso. Anche la composizione in acidi grassi del latte di pecora può essere modificata attraverso l'utilizzo dei saponi di calcio degli acidi grassi, che, come effetto generale, comportano un aumento degli acidi grassi insaturi e una diminuzione di quelli saturi a media catena.
doi:10.4081/ijas.2005.1s.53 fatcat:47ouwxqfuzecfbpamao2m5chzi