Il vescovo di Reggio Paolo Coccapani (1584-1650) e le sue collezioni. Nuovi documenti

Elisa Montecchi
2017
I documenti ritrovati offrono l'occasione per ripercorrere aspetti del gusto e della cultura del vescovo di Reggio Paolo Coccapani (1584-1650), importante collezionista di dipinti e disegni. L'Inventario dei mobili (1650) presenta un interessante elenco di opere d'arte con notizie sull'allestimento dei dipinti nelle stanze nel Palazzo Episcopale. Infine, altri documenti di natura contabile permettono di accertare il transito dei disegni da Casa Coccapani alle raccolte dei duchi estensi.
doi:10.6092/issn.2038-6184/7441 fatcat:mur2dkyyvnhy7gn4vln7eay55a