Terapia insulinica e quadro lipidico in pazienti diabetici di tipo 2

Roberto Pollastri
unpublished
Terapia insulinica e quadro lipidico in pazienti diabetici di tipo 2 Molti pazienti col progredire della malattia, considerando il decadere della funzione beta-cellulare, necessitano di terapia insulinica. Controverso è il ruolo aterogeno di questa sulla parete dei vasi sanguigni. Scopo di questo studio è di valutare gli effetti della terapia isulinica su alcuni parametri lipidici in pazienti con diabete tipo 2. E' stata considerata una coorte di 468 pazienti consecutivi e divisi in base al
more » ... visi in base al tipo di terapia con insulina e senza insulina (rispettivamente IT e NIT) e quindi considerati: • Dati antropometrici • Quadro lipidico • Compenso glicemico Oltre a pressione arteriosa (PA) e complicanze macrovascolari (cardiopatia ischemica, arteriopatia periferica). Si è constatato che il colesterolo HDL era più basso e quello LDL, più elevato nei NIT rispetto ai IT. Nei sogget-ti ipertesi come nei sovrappeso il colesterolo LDL era più basso nei IT rispetto ai NIT. Questo studio ha dimostrato che in situazione di scompenso glicemico il colesterolo HDL era più elevato nei soggetti IT rispetto ai NIT mentre l'LDL era più basso. I dati del nostro lavoro mostrano che nei soggetti IT c'è un miglior comportamento di alcuni parametri lipidici, sia in condizione di scarsocompenso glicemico che di complicanza macroagiopatica, non supportando l'ipotesi di un ruolo aterogeno dell'insulina nel diabete tipo 2. Insulin therapy and lipidic picture in patients with type 2 diabetes Many patients with the progressing of the disease, considering the decrease of beta-cell function, require insulin therapy. Controversial is the atherogenic role of this on the wall of blood vessels. The purpose of this study is to evaluate the effects of the insulinic therapy on some lipid parameters in patients with type 2 diabetes. It was considered a multitude of 468 consecutive patients and divided according to type of therapy with insulin and without insulin (respectively IT and NIT) and then considered: • Anthropometric data • Lipidic picture • Glycemic control • Arterial pressure (AP) • Macrovascular complications (ischemic cardiopathy, peripheral arteriopathy).
fatcat:aj3x24csdzc2rpdovmtphi25xy