Sintonie e distonie del miracolo di San Giuseppe da Copertino

Giulio Sodano
2013 unpublished
Come è n oto, nel precedente convegno che Mario Spedicato organizzò su San Giuseppe da Copertino a Lecce nel dicembre 2003, a proposito della taumaturgia del santo salentino sia David Gentilcore che io richiamammo l'attenzione sul fatto che, prima ancora della capacità di guarire, i devoti salentini erano attratti dai ben noti "voli" del santo. Solo a seguito dei fenomeni mistici, così peculiari e cosi accentuati nel caso del frate della Grottella, si sviluppava l'ammirazione per la sua
more » ... miracolistica 1 In questa sede si propone una lettura più ampia del miracolo del santo come appare dal suo processo di canonizzazione, riferendosi non solo alle prodigiose guarigioni, ma anche al più vasto genere di grazie operate dal santo salentino, provando a cogliere quali siano state le sintonie e le distonie del miracolo di quel santo rispetto alle tipologie più frequenti nel Mezzogiorno dell'età moderna. Gentilcore ha sottolineato, sulla scia delle suggestioni di alcuni decenni fa di J. M. Sallmann, che «fra Giuseppe, forse più di ogni altro servo di Dio salentino, esemplifica il santo terapeuta locale in funzione di "sciamano cristiano", nel suo ruolo, quando era in vita e attivo, di guaritore all'interno della comunità». 2. Il mondo del miracolo, tuttavia, non è confinato esclusivamente al campo delle guarigioni, per quanto queste risultino ampiamente maggioritarie, ma vive anche di un "meraviglioso" su cui va opportunamente condotta un'indagine, tenuto conto che anche quel "meraviglioso" non è as torico e atemporale, ma vive e si modella secondo le esigenze umane 3 La lettura dei miracoli attestati nei processi di canonizzazione salentini per San Giuseppe da Copertino necessita di alcune iniziali considerazioni. Ho avuto modo di analizzare numerose cause di canonizzazione svolte nel Mezzogiorno d'Italia nell'età moderna, ma viste soprattutto dall'angolatura della capitale. 4 1 Si rimanda a D. GENTILCORE, Fra Giuseppe da Copertino guaritore: testimonianze contemporanee, pp. 273-296; G. SODANO, Il processo di canonizzazione pugliese di San Giuseppe da Copertino: aspetti generali e peculiarità, pp. 235-252, in Incontro di studi su San Giuseppe da Copertino (Lecce, 14 di cembre 2003) a cura di M. Spedicato, in «Studi Salentini», 49, LXXXI (2004).. Tali indagini 2 D. GENTILCORE, Fra Giuseppe da Copertino guaritore, cit., p. 286. 3 A questo proposito si rimanda a G. SODANO, Il miracolo nel Mezzogiorno d'Italia dell'età moderna, tra Santi, Madonne, guaritrici e medici, Napoli, Guida, 2010. 4 Cfr. IDEM, Modelli e selezione del santo moderno. Periferia napoletana e centro romano, Napoli, Liguori, 2002.
fatcat:batk72bopfhzvi4lya3c7abkbu