Articolo di AggiornAmento 25 Impact Factor e valore scientifico delle pubblicazioni ortopediche Impact Factor and scientific value in the orthopaedic literature

Andrea Angelini, Giulia Trovarelli, Antonio Berizzi, Andrea Piccioli, Gabriele Zanotti, Pietro Ruggieri, Andrea Angelini
2016 Ortopedia e Traumatologia   unpublished
Riassunto Negli ultimi anni, l'Impact Factor (IF) è stato il fattore più utilizzato per definire il grado di citazione ed il prestigio delle riviste scientifiche, in quanto semplice e facile da calcolare. Tuttavia presenta molti limiti: autocitazioni, qualità delle citazioni, predominanza di pubblicazioni in lingua inglese, tipo di articoli, facilità di accesso ed immediatezza della pubblicazione. Sulla base dell'IF, una citazione da riviste come Nature ha la stessa valenza di una citazione da
more » ... i una citazione da riviste meno prestigiose. Conseguente eredità dell'IF è l'improprio utilizzo per valutare gli scienziati. Per le limitazioni e la semplicità dell'in-dice, risulta facilmente manipolabile dagli editori: alcuni utilizzano la loro rivista per promuovere articoli propri, spesso ricchi di autocitazioni. I limiti dell'IF hanno indotto la ricerca di altri parametri per la valutazione di riviste scientifiche: l'indicatore "SCImago Journal Rank (SJR)", l'"Eigenfactor™ Score" e l'"Article Influence™ Score". In questo studio presentiamo i vantaggi e gli svantaggi e le pratiche di manipolazione delle citazioni, sottolineando che l'IF non dovrebbe essere utilizzato per valutare scienziati e qualità delle riviste. Parole chiave: autocitazione, eigenfactor, SJR, prestigio, valutazione scientifica Summary For the past decades, the Impact Factor (IF) has emerged as an index of quality and prestige of scientific journals and has been the most prominent factor of citation metrics as simple and easy to calculate. However it has many limitations and biases: self-citation, quality of citation, mainly English language of publication, choice of manuscript published, ease of access to journals and publication immediacy. Based on the IF, a citation from journals such as Nature is worth no more than a citation from small journals. Further legacy of IF is that it is being misused to evaluate scientists. Due to the limits and mode of calculation, manipulation is easy: some editors use their journal to promote their own work and placing their articles higher in the publication order, generally with a large number of authors'and journal's self-citations. Limits of IF highlighted the need for other parameters for scientific evaluation: SCImago Journal Rank (SJR) indicator, Eigenfactor ™ Score and Article Influence ™ Score. We present advantages, disadvantages and handling practices of IF, pointing out that it should not be used to assess scientists and quality of journals. Introduzione La scienza non esiste fino a quando non viene pubblicata 1. La prima rivista scien-tifica compare nel 1665 mentre le prime revisioni dei manoscritti sono iniziate nel 1752 1. Il progresso in ambito scientifico è guidato dalla pubblicazione di nuove idee e sperimentazioni, generalmente su riviste che ne constatano la validità, ri-chiedendo la revisione dei contenuti da esperti in materia. Per influenzare la prati
fatcat:hkyj5mazgzfdllkt2sqw74ehv4