Il codice Amadei IV della Universitaria di Bologna

GIULIO BERTONI
1906 Zeitschrift für Romanische Philologie  
Con la designazione di Amadei IV intendo di indicare quella sezione del cod. di rime antiche italiane della Universitaria 1289 ehe e costituita dalle cc. 97-134, le quali formano un tutto indipendente dalle restanti parti del predetto manoscritto. II ms. 1289, il primo dei quattro ehe costituiscono il codice Amadei, 1 risulta di parecchie sezioni, dovute tutte a diverse mani del sec. XVI: i (cc. i-48); n (cc. 49-96); in (cc. 94-96); iv (cc. 97-134); v (cc. 135-139); vi (cc. 148-158, le cc.
more » ... 48-158, le cc. 140-147 sono bianche); vn (cc. 159-174); vin (cc. 175-213). Queste varie sezioni, un tempo indipendenti, com' e dimostrato da una vecchia numerazione, furono poi accostate una all' altra, e rilegate insieme formarono il nostro cod. 1289, da molti consultato, da tutti gli Studiosi delle nostre lettere assai conosciuto, ma non ancora esaminato con la diligenza ehe merita. Tuttavia per la prima sezione (Amadei I), siamo meglio informati ehe per l'altre, in quanto sappiamo ch' essa depositaria, col vatic. 3214, di gran parte dei componimenti di un celebre cod. perduto, posseduto dal Beccadelli. 1 Mi accingo ora io stesso all' esame della sezione IV, fiducioso di giovare qualche poco agli studi, appena iniziati, sulla costituzione dei nostri antichi canzonieri. Tuttavia il lettore non isdegnera qualche nota intern o ad alcune particolaritä del ms. 1289 e degli altri. Una parte (B) del cod. Amadei e tutta di mano di G. M. Barbieri; 2 le cc. 94-96 del cod. 1289
doi:10.1515/zrph.1906.30.4.385 fatcat:fsulbztuyffsfcjgdn2i2zxf7a