La teoria del romanzo di Jean Pouillon

Roberto Talamo
2018
In Tempo e romanzo (1946), Pouillon sviluppa una originale teoria del romanzo pre-strutturalistica basata su esistenzialismo, psicologia e antropologia. Secondo questa teoria, il romanzo è l'unica forma di conoscenza capace di una comprensione veritiera della coscienza umana nello specifico dell'esperienza del tempo data all'umanità: la contingenza. Questo articolo è il primo studio italiano integralmente dedicato a questo intellettuale. In Temps et roman (1946), Pouillon develops an original
more » ... elops an original pre-structuralistic theory of the novel based on existentialism, psychology and anthropology. According to this theory, the novel is the only form of knowledge capable of a faithful comprehension of human consciousness in the specific experience of time given to mankind: contingency. This paper is the first Italian study completely devoted to this intellectual.
doi:10.13130/2037-2426/10917 fatcat:jqhbm772q5cglj2kondishh5mm