Riscrivere i testi sacri in chiave femminista: The Passion of New Eve di Angela Carter

Eleonora Federici
1998 Peach   unpublished
Introduzione Angela Carter è conosciuta per essere autrice ironica e parodica, un'autrice dissacrante che mette il lettore di fronte ad un umorismo amaro, tagliente, a volte difficile da accettare. La critica è stata molto controversa nei confronti del suo lavoro e soprattutto riguardo al romanzo The Passion of New Eve pubblicato nel 1977 nel pieno fermento sociale dei movimenti femministi e della lotta per la comunità afro-americana all'interno del contesto americano e successivamente tradotto
more » ... ssivamente tradotto in italiano da Barbara Lanati pochi anni dopo, nel 1984. Ancora oggi, nonostante i molti studi sull'autrice e sulla sua opera Carter rimane una voce letteraria controversa, difficile e complessa da leggere ed interpretare di primo acchito. I suoi testi, per essere pienamente compresi e esperiti devono essere riletti più volte in modo da poter cogliere le molte allusioni e citazioni letterarie, musicali, cinematografiche e culturali. Scrittrice di grande cultura e con una spiccata capacità di costruzione del testo narrativo, Carter include in un solo testo più temi, più discorsi e più generi letterari creando un universo in cui il lettore rimane coinvolto e scosso sia dalle tematiche affrontate come la sessualità, la violenza, la morte sia dal forte ed esplicito linguaggio utilizzato.
fatcat:lg7bxzzub5gthbli5gik4rouqq