Il perpetuo viaggio verso l'americanità: migrazioni, speranza e desiderio in Angels in America di Tony Kushner

Stefano Asperti
2020
Angels in America (1990, 1991) di Tony Kushner rappresenta uno dei casi di maggior successo di critica e di pubblico nel teatro americano del Novecento, al punto da spingere David Savran ad affermare che "not within memory has a new American play been canonized by the press as rapidly as Angels in America".
doi:10.13136/2281-4582/2013.i1.316 fatcat:aoowtme6v5gz3gzh473ygujxca