SigMa-Rivista di Letterature comparate, Teatro e Arti dello spettacolo

Vol
unpublished
Fabrizio bondi Meditazioni neometriche. Appunti sulla ripresa delle forme chiuse nella poesia italiana contemporanea Amore muore in strambotto e in rispetto spira in stornello, in elegia, in sonetto. Edoardo Sanguineti, Novissimum Testamentum 1. Il neometricismo nella tradizione del novecento Di cosa parliamo quando parliamo di "corrente neometrica" nella poesia italiana contemporanea? Rispondere a questa do-manda non è facile, come peraltro quasi sempre accade quando si prendono per buone
more » ... ette invalse. Potremmo tuttavia verosimilmente prospettare una ripresa delle forme metriche "chiuse" o "tradizionali" in Italia all'ini-zio degli anni Ottanta facendo i nomi di alcune personalità di spicco, poniamo Patrizia Valduga e Gabriele Frasca. Potremmo altresì indicare nelle loro opere d'esordio Medicamenta (Valduga 1982) e Rame (Frasca 1984) il momento d'inizio di un fenome-no che si svilupperà nel decennio successivo incrociandosi con varie e diverse esperienze, che troveranno a loro volta canali di espressione anche teorici 1. Potremmo infine individuare dei pre
fatcat:ae2lzciydnhgzkgz4yrndhisrq