LA RINASCITA AL TERMINE DEL VL\GGIO. SEGUENDO I 'MOVIMENTI' DI CAMERE SEPARATE DI PIER VITTORIO TONDELLI

Cristiana Furlan, Riassunto, La Rinascita, Seguendo, Movimenti Di
2007 unpublished
Camere separate" esamina l'interazione fra il tema del viaggio e quello della rigenerazione nel romanzo di Pier Vittorio Tondelli. L'articolo procede investigando le modalità scelte dall'autore per descrivere il personale svilup-po cognitivo del protagonista e, contemporaneamente, proponendo una lettura in chiave etica delle conseguenze di tale sviluppo. Tale approccio è supportato dalla considerazione che i momenti cruciali del romanzo sono quelli in cui il protagonista, per effetto della
more » ... ica morte-rinascita, si percepisce come essere duplice, ovvero come padre e figlio. Sé ed Altro. Lanalisi della dimensione etica si propone di approfondire quest'ultimo rapporto, esaminandolo nei termini proposti da Emmanuel Lévinas che vede nella relazione con l'alterità non un momento di reciproca soppres-sione o annullamento, bensì una possibilità conoscitiva della diversità senza che quest'ultima venga eliminata a vantaggio del Sé. Fidarsi di ciò che un autore afferma a proposito dei propri romanzi non è mai una buona idea per un critico. La chiave interpretativa suggeri-ta di solito non risulta completamente soddisfacente. Nel caso di Pier Vittorio Tondelli, però, c'è almeno un suggerimento che si può cogliere in sede di discussione critica. In un'intervista rilasciata a Fulvio Panzeri, a proposito di Camere separate lo scrittore dichiarava: Più o meno la narrazione è conclusa in ogni movimento, un po' come la musica minimale o ambientale. C'è sempre la stessa nota, lo stesso grup-po di note, che si riproducono, quasi in circolo. Sembra che non cambi niente invece è un modo per scavare. .. Alla fine ti cambia la partitura. Questa è stata l'idea del libro. (Panzeri, Pier Vittorio Tondelli, 51) Il paragone proposto da Tondelli fra i motivi contenuti nel suo roman-zo ed il modo in cui le note vengono utilizzate in alcuni tipi di musica, fun-ziona perfettamente'. La narrazione segue infatti lo stesso tipo di procedi-Lidea di una struttura narrativa che si rifa ad un movimento musicale non è com-pletamente nuova in Tondelli. Già in Rimini, Bruno May scrive pagine che "assomiglino ad una partitura musicale " (Tondelli, Rimini, 645).
fatcat:w5e5avu22rhbpngdhmr2uy763y