La nuova legge lombarda sul turismo

Vincenzo Franceschelli, Sara d'Urso
2016 RIVISTA ITALIANA DI DIRITTO DEL TURISMO  
Il paragrafo 1 è di V. Franceschelli; i paragrafi da 2 a 15 sono di S. D'Urso; le conclusioni sono di V. Franceschelli e S. D'Urso. L'articolo traccia una panoramica articolata dei contenuti della recente legge regionale lombarda sul turismo, analizzando ed approfondendo gli aspetti maggiormente rilevanti della nuova normativa e mettendone in luce le potenzialità per lo sviluppo del turismo in Lombardia. The article outlines a structured overview of the contents of the recent Lombardy law on
more » ... rism, analyzing and deepening the key aspects of the new legislation and highlighting the potential for the development of tourism in Lombardy. Copyright © FrancoAngeli N.B: Copia ad uso personale. È vietata la riproduzione (totale o parziale) dell'opera con qualsiasi mezzo effettuata e la sua messa a disposizione di terzi, sia in forma gratuita sia a pagamento. POLITICA DEL TURISMO/TOURISM POLICY Temi Rivista italiana di Diritto del turismo 258 10. Sul tema della funzione della carta dei servizi si veda: M.S. Righettini, Elementi di scienza dell'amministrazione, Roma, 2005, p. 195 e ss.; per un'analisi dei testi unici D. Boni, Recenti sviluppi in tema di attuazione del diritto comunitario nell'ordinamento italiano, in Diritto dell'Unione europea, 2001, IV, p. 648 e ss. Copyright © FrancoAngeli N.B: Copia ad uso personale. È vietata la riproduzione (totale o parziale) dell'opera con qualsiasi mezzo effettuata e la sua messa a disposizione di terzi, sia in forma gratuita sia a pagamento. 29. Per autorevole dottrina la materia della classificazione, nonostante la riforma del titolo V della Costituzione, rimane di competenza statale, in quanto attiene alla disciplina della concorrenza e della tutela del consumatore. Si veda Righi, cit., p. 143; R. Santagata, Il diritto del turismo, Torino, 2014, p. 67 e 68. Copyright © FrancoAngeli N.B: Copia ad uso personale. È vietata la riproduzione (totale o parziale) dell'opera con qualsiasi mezzo effettuata e la sua messa a disposizione di terzi, sia in forma gratuita sia a pagamento. 37. Come si evince dal testo la SCIA rappresenta l'unico adempimento di natura amministrativa peri ramo d'azienda, conferimento, fusione (art. 59). Copyright © FrancoAngeli N.B: Copia ad uso personale. È vietata la riproduzione (totale o parziale) dell'opera con qualsiasi mezzo effettuata e la sua messa a disposizione di terzi, sia in forma gratuita sia a pagamento.
doi:10.3280/dt2015-015001 fatcat:l7w2sp7fajenrpmmxrrsfhnxv4