Saccades and driving

G. Guidetti, R. Guidetti, Maurizio Manfredi, Marco Manfredi, A. Lucchetta, S. Livio
2019 Acta otorhinolaryngologica italica  
Driving is not only a physical task, but is also a mental task. Visual inputs are indispensable in scanning the road, communicating with other road users and monitoring in-vehicle devices. The probability to detect an object while driving (conspicuity) is very important for assessment of driving effectiveness, and correct choice of information relevant to the safety of driving determines the efficiency of a driver. Accordingly, eye fixation and eye movements are essential for attention and
more » ... e in decision making. Saccades are the most used and effective means of maintaining a correct fixation while driving. In order to identify the features of the most predisposed subjects at high driving performances and those of the high-level sportsmen, we used a special tool called Visual Exploration Training System. We evaluated by saccade and attentional tests various groups of ordinary drivers, past professional racing drivers, professional truck drivers and professional athletes. Males have faster reaction time compared to females and an age below 30 seems to guarantee better precision of performance and accuracy in achieving all visual targets. The effect on physical activity and sports is confirmed. The performances of the Ferrari Driver Academy (FDA) selected students who were significantly better than those of a group of aspiring students and amateur racing drivers probably thanks to individual predisposition, training and so-called 'neural efficiency'. KEY WORDS: Saccades • Driving • Racecar driver • Eye-tracking • High-level sportsmen RIASSUNTO Guidare non è solo un compito fisico, ma anche mentale. Gli input visivi sono indispensabili per la scansione della strada, la comunicazione con gli altri utenti della strada e il monitoraggio dei dispositivi di bordo. La probabilità di rilevare un oggetto mentre si guida (conspicuity) è molto importante per la valutazione dell'efficacia della guida e la scelta corretta delle informazioni rilevanti per la sicurezza determina l'efficienza di un conducente. Di conseguenza la fissazione visiva e il movimento degli occhi sono essenziali per l'attenzione e la scelta nel prendere decisioni. I movimenti saccadici sono il mezzo più usato ed efficace per mantenere una corretta fissazione durante la guida. Per identificare le caratteristiche dei soggetti più predisposti alle alte prestazioni di guida e quelle degli atleti di alto livello, abbiamo utilizzato il Visual Exploration Training System. Abbiamo studiato con test saccadici e attentivi vari gruppi di conducenti ordinari, di piloti professionisti, di camionisti professionisti e di altri atleti professionisti. I maschi hanno un tempo di reazione più veloce rispetto alle femmine e l'età inferiore ai 30 anni sembra garantire una migliore precisione delle prestazioni e nel raggiungere tutti gli obiettivi visivi. L'effetto dell'attività fisica e lo sport sono confermati. Le performance degli allievi selezionati della Ferrari Driver Academy sono significativamente migliori, in particolare rispetto al gruppo di aspiranti studenti e piloti dilettanti, probabilmente grazie alla predisposizione individuale e sulla cosiddetta 'efficienza neurale' dovuta sia ad un utilizzo ridotto delle risorse che al miglioramento nell'elaborazione delle informazioni, grazie a una migliore comunicazione tra le aree del cervello correlate alle attività. PAROLE CHIAVE: Saccadi • Guida • Piloti sportivi • Eye-tracking • Sportivi di alto livello
doi:10.14639/0392-100x-2176 fatcat:4grh7vzcenhetm5wqw4vcidq74