Il turismo balneare nell'Italia degli anni '60 [chapter]

Progettare la vacanza  
All'interno del cosiddetto "lungo 68" americano, più che di "femminismo" sarebbe corretto parlare di "femminismi" per indicare, all'interno della cosiddetta "seconda ondata", una pluralità di forme di attivismo e di mobilitazione delle donne che esprimevano istanze, desideri e soggettività diverse fra loro. Schematicamente possiamo distinguere: il riemergere del "women's rights movement", alimentato dalla pubblicazione del celeberrimo libro di Betty Friedan, La mistica della femminilità; i
more » ... femminilità; i gruppi che, a partire dal 1967/68, diedero vita al "women's liberation movement", portavoce di una nuova e diversa radicalità di pratica politica e di riflessione teorica; quelli che rinnovavano l'attivismo delle donne afroamericane e delle minoranze etniche. Se alcuni di questi diversi femminismi potevano vantare una storia lunga e conflittuale (pensiamo solo alla dialettica fra le attiviste bianche e nere che si dipana fin dall'Ottocento), è anche vero che, in maniera diversa, il femminismo radicale e quello espresso dalle donne nere o chicane, rappresentarono una vera e propria frattura rispetto al passato sia dal punto di vista politico, sia, soprattutto, da quello teorico, introducendo categorie analitiche nuove che avevano l'ambizione di ripensare i fondamenti stessi del sapere. Storicamente, 4 (2008)
doi:10.2307/j.ctt1w1vnj6.5 fatcat:yrcafmu4lvaihlk6lntysqfiw4