Mostre a Londra

Lina Unali
unpublished
Nota sulla mostra di arte grafica cinese China Design Now al Victoria and Albert Museum e sulla città di Shenzhen Nel giorno in cui è arrivata a Londra la fiaccola di Olimpia (6 aprile 2008), la cui ricezione ha causato problemi di ordine pubblico, mentre la British Library metteva in mostra documenti relativi all'Imperatore con cui gli ambasciatori di re Giorgio III per la prima volta trattarono, il museo Victoria and Albert esibiva esemplari di grafica cinese che si potrebbero definire
more » ... ero definire esaltanti per un certo numero di elementi in essi riscontrabili: un senso estetico definibile come modernissimo, grande flessibilità di linee, inconsueto dinamismo, commistione di differenti stili compositivi, imitazione selettiva di modelli europei, la creazione di un'arte che supera il gusto comune, ma che allo stesso tempo lo informa, lo ispira, lo modella. Dopo la visita restano nella mente impressioni e informazioni apparentemente eterogenee, ma in un certo qual modo formidabili: la notizia della presenza a Shenzhen, città situata a una cinquantina di chilometri a nord di Hong Kong, di migliaia di giovani, provenienti da tutto il paese, che studiano, progettano, costruiscono, producono pubblicità, fabbricano libri, innalzano grattacieli; immagini visive quali quelle di tre pupazzi
fatcat:dfuvt2b53jgkbcjucqyyzvt3wu